Esiste un secondo nucleo terrestre?

Una Stella per Amica

Utilizzare le onde sismiche prodotte nel corso di un terremoto per guardare all’interno del nucleo terrestre: è l’idea che guida la ricerca di Tao Wang, Xiaodong Song e Han H. Xia, tre ricercatori delle Università di Nanchino (Institute of Geophysics and Geodynamics, State Key Laboratory for Mineral Deposits Research, School of Earth Sciences and Engineering) e dell’Illinois autori dell’interessante articolo appena pubblicato da Nature Geoscience. La struttura e il comportamento del nucleo interno del Pianeta che abitiamo potrebbe essere ben più complessa di quanto abbiamo mai immaginato. Due nuclei, uno interno all’altro, con caratteristiche che se confermate potrebbero aprire nuovi scenari sulla formazione e lo sviluppo del nostro pianeta. Sebbene abbia dimensioni inferiori a quelle della Luna, il nucleo interno-interno della Terra presenta caratteristiche completamente differenti dalla solida palla di ferro che i geologi hanno sempre immaginato. I cristalli di ferro apparterrebbero allo strato esterno del nucleo e sarebbero allineati…

View original post 166 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...